Regolamento

 

 

 

JUMPSPACE e ENERGY PORTAL

OBBLIGO SKILL ROTTE E PORTALI LIVELLO 5 MINIMO PER ZONE CONOSCIUTE, LIVELLO 8 PER ZONE SCONOSCIUTE E NUOVE ESPLORAZIONI.

Esistono due forme di portali, uno terrestre e uno spaziale.



ENERGY PORTAL
Si parla di portale quando si intende quello a terra, una sorta di arcata con energia viva da attraversare, prima del viaggio bisogna inserire le Coordinate e il casco protettivo, per non subire danni. Gli oggetti "Passaporto Interplanetario" e il "Casco" sono reperibili al Mercato sotto INDUSTRIES TECNO SHOP. Sono oggetti comunque a costo contenuto ma OBBLIGATORI. Il portale può essere superato a piedi o con un mezzo, si consiglia il Fly.

Passaggio fattibile ogni 12 ore, per non rischiare effetti collaterali.
Il portale conduce a un'area prefissata di arrivo. Accanto al portale.
Ogni città ha il suo portale, quindi ci si può anche spostare da città a città nello stesso pianeta, sfruttandolo.
Non ci si può lanciare fuori dalle coordinate delle zone di arrivo, i portali sono vincolati a coordinate specifiche, saltare in coordinate diverse, porta il rischio,serio di finire dentro montagne, muri o altro uccidendo il viaggiatore.



JUMPSPACE
Il portale Spaziale per i "Salti", permette di fare trasferimenti in isper spazio da un portale a una coordinata precisa. L'utilizzo navi, protette dagli effeti energia, permette di viaggiare in sicurezza, ma hanno un limite. Il portale permette il viaggio di SOLA ANDATA, per rientrare occorre utilizzare un altro portale, che tramite consolle nave, vengono caricate le coordinate e si può entrare per spostarsi in un nuovo punto. I Pianeti dell'alleanza hanno tutti il Jumpspace, mentre quando si viaggia verso pianeti localizzati (CON ENERGIA necessaria per caricare il portale) occorre trasportare un portale nuovo da costruire in loco per creare il varco per i salti iperspaziali. Altrimenti occorre tornare indietro nel modo classico, viaggiando coi rischi di impiegare anche mesi se troppo lontani. Obbligatorio il posssesso del Passaporto Interplanetario.

Passaggio fattibile ogni 24 ore, per non rischiare effetti collaterali.
Tutte le navi spaziali possono utilizzare il Jumpspace, ma solo le ammiraglie e gli incrociatori, possono affrontare lo spazio profondo uscendo dal sistema solare (inteso quello del pianeta ove si è al momento, ogni sistema ha una stella e pianeti, definito solare)



FUNZIONAMENTO
L'energy portal è dotato di una consolle di programmazione dove inserire il passaporto che attiva la scrittura dei dati sul monitor touch, inserite le coordinate del viaggio, il portale si attiva, basterà attraversarlo entro cinque minuti. Simile il funzionamento dei Jump, inserendo il passaporto nel lettore presente in tutte le navi, questo attiverà sullo schermo la proceduta di inserimento dati, con le coordinate e il portale sarà attraversabile entro 30 minuti, prima che si chiuda automaticamente.



JUMPSPACE PORTABLE
Sono portali portatili.



Portale Spaziale Jumpspace Portatile. Trattasi di un cubo con energia altamente concentrata in grado di creare un UNICO PORTALE JUMPSPACE temporaneo della durata di dieci minuti. Andranno caricate le Coordinate sul Cubo inserendole manualmente nel mini display e rilasciato nello spazio, dopo 30 minuti il CUBO esplode creando un portale temporaneo che permette un balzo. Una volta utilizzato il cubo si distrugge e il portale dissolve.
L'oggetto ha un USO SINGOLO, va distrutto dopo l'uso.
Per usare il portale portatile va contattata la Gestione, png morte, e segnalato l'uso e destinazione.
Il Jumpspace Portable non impone di usare e possedere un passaporto spaziale, ma ha alti costi e serve un cubo per ogni salto.



COME PASSARLI INDENNI.
- Tramite Nave, le navi sono schermate.
- Con casco protettivo in vendita.
- Con Nanotech, nella versione con casco integrato.