Simbolo:
Bonus: +2 Istinto +1 Destrezza
Limitazioni: Accessibile ai Metaumani.
Costo Razza: 1000 Px per ottenerla

Il metamorfo è una specie più evoluta di metaumano che ha sviluppato un legame più profondo con la sua percentuale di DNA animale e grazie a questo legame è in grado di mutare la propria forma e assumere l'aspetto della creatura di riferimento, che sia animale o vegetale. Questa capacità impone comunque dei limiti, come l'invariabilità del peso e della massa corporea che vede la trasformazione in creature equivalenti come stazza.

Il PESO viene DEFINITO in iscrizione e pertanto non può essere modificato durante la trasformazione quindi forme animali o vegetali che prevedono pesi maggiori saranno ridotte, come quelle che ne prevedono di minori saranno ingigantite.

Esempio:
Forma animale orso e peso base del pg 70 kg, l'orso sarà ovviamente a stazza ridotta, adeguandosi al peso e massa corporea. Forma animale gatto, peso personaggio 70kg, si diventerà un gattone di 70 kg.

Questo perchè la mutazione è basata sul piano fisico (niente magia per intenderci) e la massa corporea e peso non mutano ma restano invariate. La mutazione da i Bonus statistici indicati e nulla di più quindi eventuali braccia aggiuntive imporranno sempre di usarne solo DUE (vedi polpi, origine vegetale come rampicanti ecc ecc ecc) Senza aumentare l'estensione della loro presa, in quanto perderebbero di forza divenendo inutili, sono consentiti gli spostamenti di piccoli oggetti. (creature con base tentacolare come forma animale che permette di sollevare tazze e telefonini anche protendendosi oltre la normale distanza del braccio per intenderci).



Iter:
Il Metamorfo si può semplicemente risvegliare come fosse una capacità latente assopita.

Abilità in esclusiva per la razza Metamorfo.
Le abilità vanno poi aumentate con la classica spesa di PX come tutte quelle esistenti. Diventano visibli solo una volta che viene assegnata la razza.

Forma Ancestrale
Capacità del metamorfo di concentrarsi e mutare la forma del proprio corpo, arrivando a prendere quella della creatura di contaminazione, che sia questa animale o vegetale, senza poter in alcun modo modificarne peso e massa, come ben specificato in regolamento razze. La rapidità di trasformazione per plasmare il proprio essere varia in base al livello.

E' possibile entrare in gioco scegliendo la forma normale o ancestrale, in caso di Ancestrale andrà indicata chiaramente nel tag [Forma Ancestrale] a ogni azione.

Liv. 1-3: Capacità di mutare in TRE azioni per ottenere o la forma Ancestrale o riprendere la propria. Incapacità, nella forma ancestrale, di comunicare normalmente ma relegati ai suoni animali. Le capacità cognitive restano immutate.
Liv. 4-6: Capacità di mutare in DUE azioni per ottenere o la forma Ancestrale o riprendere la propria. Incapacità, nella forma ancestrale, di comunicare normalmente ma relegati ai suoni animali. Le capacità cognitive restano immutate.
Liv. 7-8: Capacità di mutare in DUE azioni per ottenere o la forma Ancestrale o riprendere la propria. Si acquisisce la capacità di comunicare e parlare in lingua umana in modo perfetto anche in forma ancestrale.
Liv. 9-10: Capacità di mutare in UNA azione per ottenere o la forma Ancestrale o riprendere la propria. Si acquisisce la capacità di comunicare e parlare in lingua umana in modo perfetto anche in forma ancestrale.

Ottenibile fino al 20
E' possibile utilizzare la Skill, ma andrà comunque tirato un dado, solito d10, per determinare o no la presenza di un critico. In presenza del fato potranno esserci richieste di dadi variabili in base alla situazione.

Tiri Contrapposti:
Critico 1 è totale Fallimento